"La bicicletta verde" di Haifaa Al-Mansour

I film usciti al cinema che concorrono agli IOMA 2013 (1 Aprile 2012 - 31 Marzo 2013)
Locked
User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

"La bicicletta verde" di Haifaa Al-Mansour

Post by Blue » Wednesday 12 December 2012, 2:48

bicicletta.jpg
(80.34 KiB) Downloaded 1446 times
La bicicletta verde
Titolo originale: Wadjda

Nazione: Arabia Saudita, Germania
Anno: 2012
Genere: Drammatico
Durata: 100'

Regia: Haifaa Al-Mansour

Cast: Waad Al-Masanif, Abdullrahman Algohani, Reem Abdullah, Sultan Al Assaf, Ahd Kamel

Produzione: Highlook Communications Group, Razor Film Produktion GmbH
Distribuzione: Academy2

Data di uscita: 06 Dicembre 2012

Trama:
Wadjda è una bambina di 10 anni che vive alla periferia di Riyadh, la capitale Saudita. Nonostante viva in un mondo tradizionalista, Wadjda è una bambina affettuosa, simpatica, intraprendente e decisa a superare i limiti imposti dalla sua cultura. Dopo una lite con l’amico Abdullah, un ragazzino del quartiere con cui non avrebbe il permesso di giocare, Wadjda mette gli occhi su una bellissima bicicletta verde, in vendita nel negozio vicino casa. Wadjda vuole disperatamente la bicicletta per poter battere l’amico Abdullah in una gara. Tuttavia la mamma di Wadjda, per paura delle possibili ripercussioni da parte di una società che considera le biciclette un pericolo per la virtù delle ragazzine, non permette che la figlia abbia una simile diavoleria. Wadjda decide quindi di provare a guadagnare i soldi da sola, consapevole che sua madre è troppo distratta per accorgersi di ciò che accade, occupata com’è a convincere il marito a non prendere una seconda moglie. Ben presto però i piani di Wadjda vengono ostacolati, quando viene scoperta a fare da “corriere” tra due innamorati. Giusto nel momento in cui sta per perdere la fede nei suoi progetti di guadagno, viene a sapere del premio in denaro per la gara di recitazione del Corano. Così si dedica completamente alla memorizzazione e recitazione dei versi coranici, e le sue insegnanti cominciano a vederla come una ragazza pia. La gara non sarà facile, specialmente per una “combinaguai” come Wadjda, ma la bambina non demorde. É determinata a combattere per i suoi sogni..
Image

User avatar
Benoni
Regista
Regista
Posts: 3549
Joined: Saturday 31 May 2008, 20:07
Sesso: Uomo

Re: "La bicicletta verde" di Haifaa Al-Mansour

Post by Benoni » Monday 24 March 2014, 10:46

Potrà sembrare retorico, dalla trama e da cosa vuole raggiungere, ma l'ho trovato un bellissimo film, commuovendomi ad un finale davvero bellissimo.
Protagonisti in parte, regia davvero umana e non così semplice.

Locked

Return to “Film”