"300: L'alba di un impero" di Noam Murro

I film usciti al cinema che concorrono agli IOMA 2013 (1 Aprile 2013 - 31 Marzo 2014)
Locked
User avatar
Blue
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 21645
Joined: Sunday 4 March 2007, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Londra 1973 (To)

"300: L'alba di un impero" di Noam Murro

Post by Blue » Monday 24 March 2014, 18:07

300lalbadiunimpero.jpg
(184.94 KiB) Downloaded 359 times
300: L'alba di un impero
Titolo originale: 300: Rise of an Empire

Nazione: U.S.A.
Anno: 2014
Genere: Azione, Avventura
Durata: 102'

Regia: Noam Murro

Sito ufficiale: http://www.300themovie.com

Cast: Eva Green, Rodrigo Santoro, Lena Headey, David Wenham, Sullivan Stapleton, Jack O'Connell, Hans Matheson, Mark Killeen

Produzione: Atmosphere Entertainment MM, Cruel & Unusual Films, Hollywood Gang Productions, Legendary Pictures, Warner Bros.
Distribuzione: Warner Bros. Pictures Italia

Data di uscita: 06 Marzo 2014

Trama:
Tratto dall’ultimo romanzo a fumetti di Frank Miller, Xerxes e raccontato nello stesso stile visivo mozzafiato del campione d’incassi “300”, questo nuovo capitolo della saga epica sposta l’azione su un nuovo campo di battaglia, il mare, dove il generale greco Temistocle tenta di unire tutto il suo popolo, alla testa di una carica che cambierà il corso della guerra.
Image

User avatar
Marco
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 10103
Joined: Saturday 26 November 2005, 1:00
Location: Napoli

Re: "300: L'alba di un impero" di Noam Murro

Post by Marco » Monday 24 March 2014, 18:53

Una sola certezza: il primo è un filmaccio abbastanza pessimo.

User avatar
Cloak 77
Produttore
Produttore
Posts: 624
Joined: Thursday 19 May 2011, 10:53

Re: "300: L'alba di un impero" di Noam Murro

Post by Cloak 77 » Tuesday 25 March 2014, 18:20

Il gioco ormai è abbastanza scontato: la forza del primo era un impianto visivo "diverso", questo è semplicemente una replica con nuovi personaggi e Temistocle è una figurina pallida rispetto a Leonida.

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: "300: L'alba di un impero" di Noam Murro

Post by sandrix81 » Tuesday 10 June 2014, 1:37

replica un accidente, tra i due c'è tutta la differenza del mondo, questo è un film indecente.
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

Locked

Return to “Film”