Venezia 2014

Commenti e discussioni su premi, anteprime e festival cinematografici di tutto il Mondo. Se sei in anticipo sulla stagione cinematografica questo è il posto giusto
Locked
User avatar
cirokisskiss
Regista
Regista
Posts: 3212
Joined: Wednesday 7 January 2009, 15:33
Sesso: Uomo
Film: i film che colpiscono al cuore
Location: Napoli

Venezia 2014

Post by cirokisskiss » Thursday 24 July 2014, 13:09

Image

Giuria concorso:
Alexandre Desplat (presidente)
Joan Chen
Philip Groning
Jessica Hausner
Jhumpa Lahiri
Sandy Powell
Tim Roth
Elia Suleiman
Carlo Verdone

Film in concorso:

- Il giovane favoloso di Mario Martone

- Anime nere di Francesco Munzi

- Hungry Hearts di Saverio Costanzo

- Pasolini di Abel Ferrara

- The Cut di Fatih Akin

- A Pidgeon Sat on a Branch Reflecting on Existence di Roy Andersson

- 99 Homes di Ramin Bahrani

- Birdman di Alejandro González Iñárritu

- Tre cuori di Benoit Jacquot

- La rançon de la gloire di Xavier Beauvois

- Le dernier coup de marteau di Alix Delaporte

- Loin des hommes di David Oelhoffen

- The Good Kill di Andrew Niccol

- Manglehorn di Davig Gordon Green

- The Postman's White Nights di Andrej Kon?alovskij

- Fires on the Plain di Shinya Tsukamoto

- The Look of Silence di Joshua Oppenheimer

- Red Amnesia di Wang Xiaoshuai

- Tales di Rakhshan Bani-Etemad

- Sivas di Kaan Mujdeci

FUORI CONCORSO

Guillermo ARRIAGA - WORDS WITH GODS
Emir KUSTURICA
Amos GITAI
Mira NAIR
Warwick THORNTON
Hector BABENCO
Bahman GHOBADI
Hideo NAKATA
Aléx de la IGLESIA

Peter BOGDANOVICH - SHE'S FUNNY THAT WAY

Peter Ho-sun CHAN - DEAREST

Lisa CHOLODENKO - OLIVE KITTERIDGE

IM Kwontaek - MAKE-UP

Barry LEVINSON - THE HUMBLING

Manoel de OLIVEIRA - THE OLD MAN OF BELEM

Gabriele SALVATORES - ITALY IN A DAY - UN GIORNO DA ITALIANI

Ulrich SEIDL - IN THE BASEMENT

Anthony STACCHI - THE BOXTROLLS
Annable GRAHAM

Lars VON TRIER - NYMPHOMANIAC VOLUME II (LONG VERSION) DIRECTOR'S CUT

Joe DANTE - BURYING THE EX

Edoardo DE ANGELIS - PEREZ.

Davide FERRARIO - LA ZUPPA DEL DEMONIO

James FRANCO - THE SOUND AND THE FURY

Amos GITAI - TSILI

Sabina GUZZANTI - LA TRATTATIVA

Film di chiusura

Ann HUI - THE GOLDEN ERA

ORIZZONTI

Naji ABU NOWAR - THREEB

Salome ALEXI - LINE OF CREDIT

Michele ALMEREYDA - CYMBELINE

Benoit DELEPINE - NEAR DEATH EXPERIENCE
Gustave KERVERN

Renato DE MARIA - LA VITA OSCENA

Quentin DUPIEUX - REALITE

Veronica FRANZ - I SPY/I SPY
Severin FIALA

HONG Sangsoo - HILL OF FREEDOM

Duane HOPKINS - BYPASS

Film d'apertura

Mohsen MAKHMALBAF - THE PRESIDENT

Ami Canaan MANN - YOUR RIGHT MIND

Franco MARESCO - BELLUSCONE, UNA STORIA SICILIANA

Elchin MUSAOGLU - NABAT

Josh SAFDIE - HEAVEN KNOWS WHAT
Ben SAFDIE

Ognjen SVILICIC - THESE ARE THE RULES

Chaitanya TAMHANE - COURT

ORIZZONTI - FUORI CONCORSO

Antonio AGUGLIARO - IO STO CON LA SPOSA
Gabriele DEL GRANDE
Khaled SOLIMAN AL NASSIRY

ORIZZONTI - CORTOMETRAGGI

Ali ASGARI - LA BAMBINA

User avatar
cirokisskiss
Regista
Regista
Posts: 3212
Joined: Wednesday 7 January 2009, 15:33
Sesso: Uomo
Film: i film che colpiscono al cuore
Location: Napoli

Re: Venezia 2014

Post by cirokisskiss » Thursday 24 July 2014, 13:20

I tre italiani in concorso promettono bene, per il resto giusto equilibrio di grandi nomi (Inarittu, Akin, Ferrara) e autori di nicchia o ai più semisconosciuti (tra cui spicca il crea macigni Andersson con un titolo a dir poco interessante), ottima anche la presenza di Tsukamoto.

Si presume ci siano altri due film a sorpresa per il concorso con grosse speranze per Malick.

badlands
Regista
Regista
Posts: 2021
Joined: Saturday 30 October 2004, 1:00

Re: Venezia 2014

Post by badlands » Thursday 24 July 2014, 18:37

insomma,non è che sia un cartellone da correre a venezia.sono curioso di vedere che titoli in contemporanea passeranno nei festival americani.

inutile dire che ovviamente l'evento assoluto sarà il ritorno di un Maestro come bogdanovich con un certo budget e cast.

badlands
Regista
Regista
Posts: 2021
Joined: Saturday 30 October 2004, 1:00

Re: Venezia 2014

Post by badlands » Thursday 24 July 2014, 18:41

nooooo!!! mi rimangio tutto! c'è pure joe dante!!! è il cartellone più fantastico di sempre.

User avatar
Orpheus
Regista
Regista
Posts: 2847
Joined: Tuesday 30 March 2010, 15:49
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Jane Campion, Jean-Pierre Jeunet, Roman Polanski, Michael Powell, Emeric Pressburger, Tim Burton, Bernardo Bertolucci, Bob Fosse, Tarsem Singh, Woody Allen, Michel Gondry, Alfonso Cuarón, Wes Anderson, Spike Jonze, Terry Gilliam, François Truffaut, Hayao Miyazaki, Robert Rodriguez, Gus Van Sant, Dario Argento, Mark Romanek, Federico Fellini, Edgar Wright, Terrence Malick, Elio Petri, Brian De Palma, Sofia Coppola, Guillermo del Toro, Christophe Honoré, Todd Haynes, Paolo Sorrentino

Re: Venezia 2014

Post by Orpheus » Thursday 24 July 2014, 19:21

Dire che il programma è fiacco sarebbe un eufemismo.
Image

badlands
Regista
Regista
Posts: 2021
Joined: Saturday 30 October 2004, 1:00

Re: Venezia 2014

Post by badlands » Friday 25 July 2014, 11:57

si sanno già le date di proiezione dei vari film?

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: Venezia 2014

Post by sandrix81 » Friday 25 July 2014, 15:01

non hanno investito più di tanto sul programma perché tanto quest'anno a venezia ci sono già io a dare spessore alla kermesse.
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: Venezia 2014

Post by sandrix81 » Thursday 4 September 2014, 15:33

Orpheus wrote:Dire che il programma è fiacco sarebbe un eufemismo.
meno male che cc'era joe dante.
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

User avatar
Benoni
Regista
Regista
Posts: 3549
Joined: Saturday 31 May 2008, 20:07
Sesso: Uomo

Re: Venezia 2014

Post by Benoni » Thursday 4 September 2014, 21:41

Daranno qualche premio agli italiani giusto per legittimare il cinema italiano a Venezia e cagate varie. Per il resto io spero fino in fondo che diano qualcosa a Konchalovsky o Wang. Il fatto che ci sia Verdone in giuria mi terrorizza.

User avatar
ermejofico
Regista
Regista
Posts: 1218
Joined: Monday 20 February 2006, 1:00

Re: Venezia 2014

Post by ermejofico » Friday 5 September 2014, 14:39

Premio "Bresson" a Verdone.
A quando l'"Ozu" ai Vanzina?

User avatar
Benoni
Regista
Regista
Posts: 3549
Joined: Saturday 31 May 2008, 20:07
Sesso: Uomo

Re: Venezia 2014

Post by Benoni » Saturday 6 September 2014, 12:40

ermejofico wrote:Premio "Bresson" a Verdone.
A quando l'"Ozu" ai Vanzina?
Secondo me era tagliata male...

badlands
Regista
Regista
Posts: 2021
Joined: Saturday 30 October 2004, 1:00

Re: Venezia 2014

Post by badlands » Saturday 6 September 2014, 20:57

sandrix81 wrote:
Orpheus wrote:Dire che il programma è fiacco sarebbe un eufemismo.
meno male che cc'era joe dante.
l'hai visto il film? è bellissimo come spero?

User avatar
Orpheus
Regista
Regista
Posts: 2847
Joined: Tuesday 30 March 2010, 15:49
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Jane Campion, Jean-Pierre Jeunet, Roman Polanski, Michael Powell, Emeric Pressburger, Tim Burton, Bernardo Bertolucci, Bob Fosse, Tarsem Singh, Woody Allen, Michel Gondry, Alfonso Cuarón, Wes Anderson, Spike Jonze, Terry Gilliam, François Truffaut, Hayao Miyazaki, Robert Rodriguez, Gus Van Sant, Dario Argento, Mark Romanek, Federico Fellini, Edgar Wright, Terrence Malick, Elio Petri, Brian De Palma, Sofia Coppola, Guillermo del Toro, Christophe Honoré, Todd Haynes, Paolo Sorrentino

Re: Venezia 2014

Post by Orpheus » Saturday 6 September 2014, 21:20

Leone d'Oro miglior film: A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence di Roy Andersson

Leone d'Argento miglior Regia: Andrey Konchalovskiy per Belye nochi pochtalona Alekseya Tryapitsyna (The Postman's White Nights)

Gran Premio della Giuria: The Look of Silence di Joshua Oppenheimer

Coppa Volpi migliore attore: Adam Driver per Hungry Hearts

Coppa Volpi migliore attrice: Alba Rohrwacher per Hungry Hearts

Premio Marcello Mastroianni miglior attore emergente: Romain Paul per Le dernier coup de marteau

Premio per la miglior sceneggiatura: Ghesseha di Rakhshan Bani-Etemad

Premio Speciale della Giuria: Sivas di Kaan Mujdeci.

Leone del Futuro, Premio Luigi De Laurentiis per un'Opera Prima: Court di Chaitanya Tamhane.

Premio Orizzonti per il miglior film: Court di Chaitanya Tamhane

Premio Orizzonti miglior regia: Theeb di Naji Abu Nowar

Premio Speciale della giuria Orizzonti: Belluscone, una storia siciliana di Franco Maresco

Premio Orizzonti per il migliore attore: Emir Hadzihafizbegovic per Takva su pravila (These Are the Rules)

Premio Orizzonti miglior cortometraggio: Maryam di Sidi Saleh


I PREMI COLLATERALI:


Premio FIPRESCI
Miglior film Venezia 71: The Look of Silence di Joshua Oppenheimer
Miglior film Orizzonti e Settimana Internazionale della Critica: Nicije dete - Figlio di nessuno di Vuk Ršumovic

Premio SIGNIS
a Loin des hommes di David Oelhoffen
Menzione speciale a 99 Homes di Ramin Bahrani

Leoncino d'Oro Agiscuola per il Cinema
Leoncino d’Oro Agiscuola per il Cinema al film Birdman di Alejándro G. Iñárritu
Segnalazione Cinema for UNICEF al film Hungry Hearts di Saverio Costanzo

Premio Francesco Pasinetti
Miglior film a Anime nere di Francesco Munzi
Migliori interpretazioni a Elio Germano (Il giovane favoloso di Mario Martone) e Alba Rohrwacher (Hungry Hearts di Saverio Costanzo)

Premi Pasinetti Speciali
Per la regia a Saverio Costanzo (Hungry Hearts – VENEZIA 71)
Pierfrancesco Favino, protagonista e produttore (Senza nessuna pietà – ORIZZONTI)
Per il film di Ivano De Matteo (I nostri ragazzi - GIORNATE DEGLI AUTORI)

Premio Brian
a Mita Tova – The Farewell Party di Tal Granit & Sharon Maymon

Premio Queer Lion
a Les Nuits d’été di Mario Fanfani

Premio Arca CinemaGiovani
Miglior film Venezia 71: Loin Des Hommes di David Oelhoffen
Miglior film italiano a Venezia: Belluscone. Una storia siciliana di Franco Maresco

Premio CICAE - Cinema d’Arte e d’Essai
a Heaven Knows What di Josh and Ben Safdie

Premio FEDIC
a Io sto con la sposa di Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande, Khaled Soliman Al Nassiry
Menzione speciale Fedic – Il Giornale del Cibo
a Italy in a day di Gabriele Salvatores

Premio Fondazione Mimmo Rotella
a Luigi Musini per il film Anime nere di Francesco Munzi

Future Film Festival Digital Award
a Birdman di Alejandro González Iñárritu
Menzione speciale: Italy in a day di Gabriele Salvatores

Premio P. Nazareno Taddei
a Birdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance) di Alejandro G. Iñárritu

Premio Lanterna Magica (CGS)
a Le dernier coup de marteau di Alix Delaporte

Premio Open
alla regista Rä di Martino

Mouse d'Oro
Mouse d'oro per il migliore film del concorso: The Look of Silence di Joshua Oppenheimer
Mouse d'argento al miglior film delle sezioni collaterali: Olive Kitteridge di Lisa Cholodenko

Premio The Most Innovative Budget
a Italy in a day di Gabriele Salvatores

Premio Gillo Pontecorvo - Arcobaleno Latino
a The show mas go on di Rä di Martino

Premio Interfilm
a Loin des hommes di David Oelhoffen

Premio Giovani Giurati del Vittorio Veneto Film Festival
Miglior Film: 99 Homes di Ramin Bahrani
Menzione speciale all’Opera di Fatih Akin (The Cut)
Migliore interpretazione: Elio Germano nel film Il giovane favoloso di Mario Martone

Premio Cinematografico “Civitas Vitae prossima”
a Ivan Gergolet per Dancing with Maria

Premio Green Drop
a Belye nochi pochtalona Alekseya Tryapitsyna (The Postman’s White Nights) di Andrej Koncalovskij

Premio Soundtrack Stars
Premio della Critica a Alexandre Desplat
Premio alla migliore colonna sonora dei film in Selezione Ufficiale: Birdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance) di Alejandro G. Iñárritu

Premio Schermi di Qualità - Carlo Mazzacurati
a Anime nere di Francesco Munzi

Premio del pubblico “RaroVideo” – Settimana della Critica
a Nicije dete - Figlio di nessuno di Vuk Ršumovic

Premio Europa Cinemas Label
Miglior film europeo della sezione Giornate degli Autori: I nostri ragazzi di Ivano de Matteo

Premi Fedeora
Giornate Degli Autori
Miglior Film: One on One di Kim Ki-duk
Miglior regista esordiente: Aditya Vikram Sengupta per Asha Jaoar Majhe – Labour of Love

Settimana Internazionale della Critica
Miglior sceneggiatore: Vuk Ršumovic per il film da lui diretto Nicije dete – No One’s Child
Miglior Film: Ð?p cánh gi?a không trung – Flapping in the Middle of Nowhere di Nguy?n Hoàng Ði?p

Miglior Film Euro-mediterraneo del concorso Venezia 71
a The Look of Silence di Joshua Oppenheimer

Premio Human Rights Nights
a Io sto con la sposa di Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande, Khaled Soliman Al Nassiry
a The Look of Silence di Joshua Oppenheimer

Premio Piccioni
alla colonna sonora de Il giovane favoloso di Mario Martone composta Sascha Ring

Premio AssoMusica “Ho visto una Canzone”
al brano musicale Just One Day contenuto nel film Italy in a day di Gabriele Salvatores.

Premio di critica sociale “Sorriso diverso Venezia 2014”
a Io sto con la sposa di Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande, Khaled Soliman Al Nassiry
Image

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: Venezia 2014

Post by sandrix81 » Sunday 7 September 2014, 23:47

badlands wrote:
sandrix81 wrote:
Orpheus wrote:Dire che il programma è fiacco sarebbe un eufemismo.
meno male che cc'era joe dante.
l'hai visto il film? è bellissimo come spero?
ci ha fatto divertire tutti dopo una settimana di mediocri drammi familiari, cancri, aborti, animali maltrattati e bambini che fumano.
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

badlands
Regista
Regista
Posts: 2021
Joined: Saturday 30 October 2004, 1:00

Re: Venezia 2014

Post by badlands » Monday 8 September 2014, 13:14

infatti ne ho letto bene,ora non resta che sperare in una qualche distribuzione,anche se la vedo dura
hai per caso visto pure bogdanovich?

Locked

Return to “Premi, Festival Cinematografici e Anteprime”