OSCAR 2016

Commenti e discussioni su premi, anteprime e festival cinematografici di tutto il Mondo. Se sei in anticipo sulla stagione cinematografica questo è il posto giusto
Locked
badlands
Regista
Regista
Posts: 2021
Joined: Saturday 30 October 2004, 1:00

Re: OSCAR 2016

Post by badlands » Monday 29 February 2016, 1:20

sicuramente la watts,la ronan non fa per me,mi pareva un pò sciatta,polverosa nell'aspetto complessivo

badlands
Regista
Regista
Posts: 2021
Joined: Saturday 30 October 2004, 1:00

Re: OSCAR 2016

Post by badlands » Monday 29 February 2016, 1:59

poi arriva Cate e non ce n'è più per nessuno.

non vedo l'ora che arrivino le 6,non ne posso più di leggere e sentire di Di Caprio

User avatar
Orpheus
Regista
Regista
Posts: 2847
Joined: Tuesday 30 March 2010, 15:49
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Jane Campion, Jean-Pierre Jeunet, Roman Polanski, Michael Powell, Emeric Pressburger, Tim Burton, Bernardo Bertolucci, Bob Fosse, Tarsem Singh, Woody Allen, Michel Gondry, Alfonso Cuarón, Wes Anderson, Spike Jonze, Terry Gilliam, François Truffaut, Hayao Miyazaki, Robert Rodriguez, Gus Van Sant, Dario Argento, Mark Romanek, Federico Fellini, Edgar Wright, Terrence Malick, Elio Petri, Brian De Palma, Sofia Coppola, Guillermo del Toro, Christophe Honoré, Todd Haynes, Paolo Sorrentino

OSCAR 2016

Post by Orpheus » Monday 29 February 2016, 2:34

link per vedere la diretta?
Image

User avatar
Clementine
Regista
Regista
Posts: 3438
Joined: Wednesday 30 June 2010, 15:17
Sesso: Donna
Registi Preferiti: Martin Scorsese, David Fincher, Paul Thomas Anderson
Location: provincia di Roma

OSCAR 2016

Post by Clementine » Monday 29 February 2016, 6:33

BEST PICTURE

“Spotlight”

ACTOR

Leonardo DiCaprio, “The Revenant”

ACTRESS

Brie Larson, “Room”

SUPPORTING ACTOR

Mark Rylance, “Bridge of Spies”

SUPPORTING ACTRESS

Alicia Vikander, “The Danish Girl”

DIRECTOR

Alejandro Iñárritu, “The Revenant”

ADAPTED SCREENPLAY

“The Big Short,” Charles Randolph and Adam McKay

ORIGINAL SCREENPLAY

“Spotlight,” Josh Singer and Tom McCarthy

DOCUMENTARY FEATURE

“Amy”

FOREIGN LANGUAGE FILM

“Son of Saul”

ANIMATED FEATURE FILM

“Inside Out”

CINEMATOGRAPHY

“The Revenant,” Emmanuel Lubezki

COSTUME DESIGN

“Mad Max: Fury Road,” Jenny Beavan

FILM EDITING

“Mad Max: Fury Road,” Margaret Sixel

MAKEUP AND HAIRSTYLING

“Mad Max: Fury Road,” Lesley Vanderwalt, Elka Wardega and Damian Martin

ORIGINAL SCORE

“The Hateful Eight,” Ennio Morricone

ORIGINAL SONG

“Writing’s on the Wall”from “Spectre,” music and lyrics by Jimmy Napes and Sam Smith

PRODUCTION DESIGN

“Mad Max: Fury Road,” Colin Gibson (production design); Lisa Thompson (set decoration)

SOUND EDITING

“Mad Max: Fury Road,” Mark Mangini and David White

SOUND MIXING

“Mad Max: Fury Road,” Chris Jenkins, Gregg Rudloff and Ben Osmo

VISUAL EFFECTS

“Ex Machina,” Andrew Whitehurst, Paul Norris, Mark Ardington and Sara Bennett

ANIMATED SHORT FILM

“Bear Story”

DOCUMENTARY SHORT SUBJECT

“A Girl in the River: The Price of Forgiveness”

LIVE ACTION SHORT FILM

“Stutterer”
"Ti ho salvato la vita due volte ragazzo, dovrei essere Dio per te! E Dio dà e Dio si riprende!" John Fitzgerald - The Revenant

User avatar
Clementine
Regista
Regista
Posts: 3438
Joined: Wednesday 30 June 2010, 15:17
Sesso: Donna
Registi Preferiti: Martin Scorsese, David Fincher, Paul Thomas Anderson
Location: provincia di Roma

OSCAR 2016

Post by Clementine » Monday 29 February 2016, 6:34

Contenta per i tanti premi (6) a MadMax: Fury Road, gli hanno dato tutto quello che poteva prendere e anche di più, purtroppo non è un film da vittoria finale per i gusti dell'Academy, ma è chiaramente il film più apprezzato dell'anno. Anche perchè gli altri premi se li sono divisi e al massimo arrivano alla metà dei premi di Mad Max. Qualche sorpresa positiva (a mio parere): effetti speciali che a super sorpresa non vanno ai film favoriti e più fracassoni come Star Wars, ma agli effetti più umani e particolari di Ex Machina, e poi soprattutto la vittoria di Mark Rylance su Stallone, che era favorito alla vigilia, ma non era apprezzato dalla totalità dei giurati (si dagli americani, molto meno dagli europei, e infatti vince un inglese), e devo dire che ne sono felice, Rylance è straordinario nel film di Spielberg e l'avrei dato a lui o a Tom Hardy.
Leo finalmente si vince il suo Oscar, scontato e se l'aspettava ormai anche lui, ma era emozionato lo stesso. Vikander accanto a Fassbender che vince anche lei come da copione, così come la Larson. Inarritu entra nella storia vincendo per due anni di fila l'Oscar alla regia (non accadeva dagli anni 40, un altro cinema e un altro mondo), fa la storia anche Lubezki, al terzo oscar consecutivo per la fotografia.
L'unica sorpresa, la più grande, che reputa negativa, è la vittoria di Spotlight come film, non per il film in sè, che ho apprezzato, ma perchè è stata una vittoria assegnata chiaramente per non far vincere troppo, per due anni di fila, ad Inarritu. Nella storia non accadeva da decenni che un film vincesse il miglior film avendo un solo altro oscar (qui alla sceneggiatura), non è chiaramente il film più amato dai giurati, ma ha vinto. Spotlight, ribadisco mi è piaciuto, ma non è un film da vittoria, non tanto per il tema quanto per come è fatto, un film lineare, senza guizzi, con una regia anonima, e lo hanno stabilito loro stessi non dandogli nessun altro premio se non sceneggiatura. Hanno premiato il tema per non dare un oscar di rottura totale a MadMax (o anche La grande scommessa, se dovevano far vincere un film con due oscar, avrei preferito il film di McKay) o premiare troppo Inarritu, e non mi piace. Cerimonia perfetta fino all'ultimo premio, per me.
"Ti ho salvato la vita due volte ragazzo, dovrei essere Dio per te! E Dio dà e Dio si riprende!" John Fitzgerald - The Revenant

badlands
Regista
Regista
Posts: 2021
Joined: Saturday 30 October 2004, 1:00

Re: OSCAR 2016

Post by badlands » Monday 29 February 2016, 7:58

sono felicissimo e molto soddisfatto,la nottata in bianco è servita qualcosa.avrei detestato vedere due volte miglior film a inarritu.si tenesse pure le due regie e si togliesse per un pò dalle palle.non ho visto ancora spotlight,ma storicamente è una vittoria molto importante,perchè premia un vero film indipendente,con pochissima spinta produttiva (anche se certo,il tema e il cast non erano di poco conto)e che parla del nostro tempo.molto felice per le vittorie tecniche di mad max,ci stava sicuramente anche la regia che era il coronamento di tutti gli altri settori premiati,ma il premio al messicano è comprensibile.così come tutto sommato ci sta la vittoria di dicaprio,soprattutto in relazione agli avversari.sorprendente ma molto meritato anche il premio a rylance(per un film molto molto bello),stallone effettivamente aveva più un fattore emotivo che non strettamente artistico dalla sua parte (pur facendo una buona prova).molto bene anche gli effetti speciali,premio intelligente.
e poi ovviamente la cosa più bella e importante della serata,il premio a Morricone,la carezza ricevuta da Williams,la sua commozione,il discorso in italiano.da brividi veri,ben oltre il banale successo di di caprio(in fondo ha vinto un oscar a 41 anni,nonostante lo si volesse far passare quasi come un premio alla carriera.fin troppo clamore,ma almeno ha detto qualcosa di giusto sul palco)

User avatar
nicolat17
Regista
Regista
Posts: 3042
Joined: Thursday 9 February 2006, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Salerno

Re: OSCAR 2016

Post by nicolat17 » Monday 29 February 2016, 10:05

Bisogna dire che il premio a Spotlight ha senso fino a un certo punto. Sembra quasi che neanche la giuria lo abbia molto apprezzato...non volevano dare la doppietta a Inarritu, di questo si tratta. Spotlight non è un film da BP. A questo punto aveva molto più senso darlo a Mad Max.

Molto positive le sorprese del premio a Rylance (meritatissimo per me, a Stallone sarebbe andato più un premio alla carriera che alla bravura) e a Ex Machina (inaspettatissimo)

User avatar
Clementine
Regista
Regista
Posts: 3438
Joined: Wednesday 30 June 2010, 15:17
Sesso: Donna
Registi Preferiti: Martin Scorsese, David Fincher, Paul Thomas Anderson
Location: provincia di Roma

Re: OSCAR 2016

Post by Clementine » Monday 29 February 2016, 10:42

nicolat17 wrote:Bisogna dire che il premio a Spotlight ha senso fino a un certo punto. Sembra quasi che neanche la giuria lo abbia molto apprezzato...non volevano dare la doppietta a Inarritu, di questo si tratta. Spotlight non è un film da BP. A questo punto aveva molto più senso darlo a Mad Max.
Concordo. Cioè se la serata fosse andata diversamente, con qualche altro premio a Spotlight, sarebbe stato giustificato. Ma di fatto lo hanno fatto vincere considerandolo superiore agli avversari in una sola categoria, ovvero sceneggiatura, nelle altre è stato battuto. Mi sembra un po poco. E' un premio più al tema che al film, sennò almeno Ruffalo avrebbe vinto, se il film era stato davvero apprezzato. E non volevano far fare doppietta al messicano.
"Ti ho salvato la vita due volte ragazzo, dovrei essere Dio per te! E Dio dà e Dio si riprende!" John Fitzgerald - The Revenant

User avatar
nicolat17
Regista
Regista
Posts: 3042
Joined: Thursday 9 February 2006, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Salerno

Re: OSCAR 2016

Post by nicolat17 » Monday 29 February 2016, 11:17

Stessa cosa che penso io. Non dico che gli dovevano dare regia perché era impossibile, ma a quel punto qualche premio attoriale a sorpresa avrebbe reso più coerente la cosa. E avrebbe anche avuto molto senso essendo un film basato proprio sulle prove attoriali e sulla sceneggiatura

User avatar
Clementine
Regista
Regista
Posts: 3438
Joined: Wednesday 30 June 2010, 15:17
Sesso: Donna
Registi Preferiti: Martin Scorsese, David Fincher, Paul Thomas Anderson
Location: provincia di Roma

Re: OSCAR 2016

Post by Clementine » Monday 29 February 2016, 11:29

nicolat17 wrote:Stessa cosa che penso io. Non dico che gli dovevano dare regia perché era impossibile, ma a quel punto qualche premio attoriale a sorpresa avrebbe reso più coerente la cosa. E avrebbe anche avuto molto senso essendo un film basato proprio sulle prove attoriali e sulla sceneggiatura
Esattamente. Ha il miglior regista, il miglior attore e la migliore fotografia, ma The Revenant non è il miglior film. Ha vinto un film che ha la migliore sceneggiatura e stop. Li hanno votati loro così. Qualcosa non torna, e non entro nel merito della qualità dei film, è semplice logica. Se avesse vinto uno degli attori, o il montaggio, allora avrebbe avuto un suo senso.
"Ti ho salvato la vita due volte ragazzo, dovrei essere Dio per te! E Dio dà e Dio si riprende!" John Fitzgerald - The Revenant

badlands
Regista
Regista
Posts: 2021
Joined: Saturday 30 October 2004, 1:00

Re: OSCAR 2016

Post by badlands » Monday 29 February 2016, 13:19

io invece vado controcorrente,per come la vedo è una celta che ci sta.io spesso votando agli ioma ho separato film e regia,e a volte il miglior film era un'opera molto riuscita nel complesso ma che nel particolare non eccelleva.qua hanno riconosciuto che è un film scritto molto bene (premiandolo) e ben recitato,nominando gli attori.quando già lo metti 6 volte nella lista dei 5 premi più importanti significa che è stato molto apprezzato,e ci può anche stare in fondo che,in un'annata molto equilibrata,uno preferisca menzionare la tecnica estrema di mad max,la qualità artistica di revenant e alla fine premi la solidità generale di spotlight.
a me ad esempio pare molto più assurdo non premiare miller dopo che gli hai dato 6 statuette che messe assieme formano il lavoro di regia.

User avatar
Anna
Regista
Regista
Posts: 1107
Joined: Tuesday 22 February 2011, 19:03
Sesso: Donna
Location: Caserta

Re: OSCAR 2016

Post by Anna » Monday 29 February 2016, 13:22

Troppo confusionari questi premi. Hanno voluto accontentare un pó tutti senza intraprendere una strada fino in fondo. Avrebbero avuto piú coerenza se avessero dato regia a miller. Spotlight mi é piaciuto ma non é il film piú bello dell'anno.

Che diavolo si é messa addosso la winslet? Terribile :roll:

User avatar
nicolat17
Regista
Regista
Posts: 3042
Joined: Thursday 9 February 2006, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Salerno

Re: OSCAR 2016

Post by nicolat17 » Monday 29 February 2016, 13:31

Penso pure io che regia doveva andare a Miller. Ma per il tipo di film si sono voluti fermare alle categorie tecniche.
Va anche detto che se gli davano regia sarebbe stato assurdo non dargli miglior film.

Cmq è evidente che nessuno prevaleva sull'altro e hanno optato per una sana spartizione dei premi.

User avatar
Clementine
Regista
Regista
Posts: 3438
Joined: Wednesday 30 June 2010, 15:17
Sesso: Donna
Registi Preferiti: Martin Scorsese, David Fincher, Paul Thomas Anderson
Location: provincia di Roma

OSCAR 2016

Post by Clementine » Monday 29 February 2016, 13:44

A questo punto mi chiedo anche io perchè non regia a Miller, se dovevano fare lo split con Spotlight. Comunque annata stranissima, nessun film è piaciuto e ha convinto del tutto, l'unico forse MadMax ma non hanno avuto il coraggio di andare fino in fondo e cambiare la storia di questo premio.
"Ti ho salvato la vita due volte ragazzo, dovrei essere Dio per te! E Dio dà e Dio si riprende!" John Fitzgerald - The Revenant

badlands
Regista
Regista
Posts: 2021
Joined: Saturday 30 October 2004, 1:00

Re: OSCAR 2016

Post by badlands » Monday 29 February 2016, 14:09

il perchè,forse,è semplice :) non si mettono al tavolo in 5 o 6 e decidono come dividere sensatamente i premi.sono 7 mila persone che votano abbastanza autonomamente,o al massimo a piccoli gruppetti,su un numero ristretto di nomi.non necessariamente ci deve essere una logica,e soprattutto in film con 8 titoli il rischio dispersione voti è alto e la sorpresa è più facile.ormai si va sempre più verso una frammentazione dei premi,non so se voluta o meno.ma di split e di miglior film con poche statuette ne vedremo sempre più spesso

Locked

Return to “Premi, Festival Cinematografici e Anteprime”