Oscar 2014 - Previsioni e News

Commenti e discussioni su premi, anteprime e festival cinematografici di tutto il Mondo. Se sei in anticipo sulla stagione cinematografica questo è il posto giusto
Locked
User avatar
Benoni
Regista
Regista
Posts: 3549
Joined: Saturday 31 May 2008, 20:07
Sesso: Uomo

Re: Oscar 2014 - Previsioni e News

Post by Benoni » Sunday 2 March 2014, 19:49

Orpheus wrote:La bestia nel cuore prodotto validissimo? AHAHAAHHAHAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHHA. No davvero, parliamone, una fiction da prima serata di rai uno.
Cesare deve morire, scadente e eticamente aberrante.

Tra l'altro La bestia nel cuore fu nominato all'oscar e La sconosciuta entrò in short list. Per cui hai trovato due esempi proprio sbagliati.

Ma poi scusate, Baaria? Film clichè definitivo che in amenica non è nemmeno stato distribuito mentre Io sono l'amore e La doppia ora successi negli stati uniti maggiori di quelli italiani.
Ho preso quei due film a titolo di esempio proprio per ribadire come possiamo vincere solo con un certo tipo di film, nient'altro.
Riguardo agli altri che hai menzionato, lì si tratta di cosa noi mandiamo, non di cosa loro voterebbero, e quella discussione è già stata affrontata più volte. Anche perchè ci vuole un bel coraggio a mandare Baaria :lol:

User avatar
Orpheus
Regista
Regista
Posts: 2847
Joined: Tuesday 30 March 2010, 15:49
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Jane Campion, Jean-Pierre Jeunet, Roman Polanski, Michael Powell, Emeric Pressburger, Tim Burton, Bernardo Bertolucci, Bob Fosse, Tarsem Singh, Woody Allen, Michel Gondry, Alfonso Cuarón, Wes Anderson, Spike Jonze, Terry Gilliam, François Truffaut, Hayao Miyazaki, Robert Rodriguez, Gus Van Sant, Dario Argento, Mark Romanek, Federico Fellini, Edgar Wright, Terrence Malick, Elio Petri, Brian De Palma, Sofia Coppola, Guillermo del Toro, Christophe Honoré, Todd Haynes, Paolo Sorrentino

Re: Oscar 2014 - Previsioni e News

Post by Orpheus » Sunday 2 March 2014, 20:48

Fai discorsi completamente distorti da idee anti-sorrentiniane che si contraddicono da soli. Dici che vinciamo solo quando si fanno film che rispecchiano un'Italia clichè e poi dici che Gomorra sarebbe stato un vincitore meritevole (cosa c'è più di clichè italiano della mafia?), dici che quando mandiamo agli oscar film diversi dai clichè non veniamo calcolati quando citi proprio due film che son arrivati quasi al traguardo, se non hanno vinto sarà perchè c'erano film che son piaciuti di più, se fosse stato per una questione di rappresentazione dell'Italia non ci sarebbero nemmeno arrivati in shortlist e in nomination, no?
Image

User avatar
andros
Regista
Regista
Posts: 6182
Joined: Thursday 14 October 2004, 1:00
Sesso: Uomo
Location: New Haven - Connecticut
Contact:

Re: Oscar 2014 - Previsioni e News

Post by andros » Sunday 2 March 2014, 21:48

A me il sospetto è piaciuto molto e lo nominai l'anno scorso in varie categorie, ma La grande bellezza è un film dal respiro molto più ampio e i temi trattati sono molto più vasti e generali di quelli affrontati pure benissimo da Vinterberg. Al di la dei temi cmq è proprio la messa in scena e la successione delle sequenze narrative realizzate da Sorrentino che sono una goduria per gli occhi.

Non vedo l'ora che dicano: and the Oscar goes to.... The great beauty, Italy, Paolo Sorrentino, Director! E finiamola per una volta di essere ipercritici e anti nazionalisti!

Cmq vi invito a compilare il giochino degli Oscar sul sito ufficiale oscar.com, così vediamo chi ne azzecca di più. Miglior film mi auguro vinca chiunque tranne quella schifezza atomica di gravity.
Video colonne sonore 2014: http://youtu.be/dGk3zSrB0t8

User avatar
andros
Regista
Regista
Posts: 6182
Joined: Thursday 14 October 2004, 1:00
Sesso: Uomo
Location: New Haven - Connecticut
Contact:

Re: Oscar 2014 - Previsioni e News

Post by andros » Sunday 2 March 2014, 21:53

Benoni wrote:
Orpheus wrote:La bestia nel cuore prodotto validissimo? AHAHAAHHAHAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHHA. No davvero, parliamone, una fiction da prima serata di rai uno.
Cesare deve morire, scadente e eticamente aberrante.

Tra l'altro La bestia nel cuore fu nominato all'oscar e La sconosciuta entrò in short list. Per cui hai trovato due esempi proprio sbagliati.

Ma poi scusate, Baaria? Film clichè definitivo che in amenica non è nemmeno stato distribuito mentre Io sono l'amore e La doppia ora successi negli stati uniti maggiori di quelli italiani.
Ho preso quei due film a titolo di esempio proprio per ribadire come possiamo vincere solo con un certo tipo di film, nient'altro.
Riguardo agli altri che hai menzionato, lì si tratta di cosa noi mandiamo, non di cosa loro voterebbero, e quella discussione è già stata affrontata più volte. Anche perchè ci vuole un bel coraggio a mandare Baaria :lol:
Questi discorsi lasciano il tempo che trovano per me. Quando fu scelto un altro film al posto di Malena, il film di Tornatore arrivò ad ottenere due nomination (colonna sonora e fotografia) e avrebbe certamente preso l'oscar se ci fosse stata un po' di lungimiranza da parte della commissione italiana. A di la del fatto che Baaria possa piacere o meno, ogni discorso su ciò che è meglio mandare si scontra con il fatto che il meccanismo di selezione è alquanto bizzarro e quasi mai premiano il film più meritevole (vedi negli anni recenti Gomorra o Il profeta)..
Video colonne sonore 2014: http://youtu.be/dGk3zSrB0t8

User avatar
Tyler_Durden
Regista
Regista
Posts: 1968
Joined: Sunday 16 January 2011, 23:02
Sesso: Uomo

Re: Oscar 2014 - Previsioni e News

Post by Tyler_Durden » Sunday 2 March 2014, 23:39

Blue wrote:
Tyler_Durden wrote:Che significa tecnicamente no? Che gli danno più budget?!
No che tecnicamente dietro la mdp per me Sorrentino è migliore ed in generale ha più talento e potenziale.

Però è senza controllo e ha grosse pecche di scrittura.

Mentre Garrone pur talentuoso ha meno ''genio''... ma nel complesso i suoi film son più solidi.
Già ne avevo il presentimento con Reality, ma in un film come l'imbalsamatore c'è la mano di un regista estremamente talentuoso che regalerà grandi cose al cinema italiano dei prossimi anni. Questi due film li ho trovati registicamente molto più "geniali" dell'autoreferenzialità del Sorrentino della Grande Bellezza o di quello di The Must be the place.
La solidità di un film poi penso che dipenda soprattutto dalla mano del regista.
Orpheus wrote:Il sospetto inizia benissimo ma lungo andare diventa paraculissimo e ricattatorio,
Opinione unanime nella discussione dell'anno scorso fu che la parte finale de Il Sospetto era uno dei momenti di più alto cinema dell'intera stagione.
Orpheus wrote: Dici che vinciamo solo quando si fanno film che rispecchiano un'Italia clichè e poi dici che Gomorra sarebbe stato un vincitore meritevole (cosa c'è più di clichè italiano della mafia?)
il cliché non sta nel tema trattato, ma nel modo in cui si tratta.
Si può fare un film sulla mafia alla maniera di una fiction di canale 5 o un melodramma come "Il Camorrista" o un film asciutto e realista, senza piagnistei né retorica, come Gomorra.
Orpheus wrote:Garrone ha fatto due film e mezzo belli e poi basta. Il prossimo mi ispira parecchio, spero non deluda anche 'sta volta come con Reality.
Reality è un capolavoro. Diciamo che è il modo giusto di raccontare il grottesco con toni surreali, senza fenicotteri sul balcone.


Comunque lo sanno tutti perché vincerà La Grande Bellezza. Ha ragione Benoni. Gli americani vogliono sentirsi raccontare l'Italia che loro immaginano, ed è esattamente quello che fa Sorrentino.
Ragione anche per cui questo film è piaciuto solo all'estero.

PS: Ho adorato il Sorrentino de Il Divo. Ma il cinema di This Must be the Place e della Grande Bellezza è da intellettualoidi che praticano auto-erotismo dietro la mdp. Osannare e tifare La Grande Bellezza, come si farà in Italia dopo questa notte, non farà bene al cinema italiano, e non vale neanche il contentino della "vittoria italiana"...

User avatar
Orpheus
Regista
Regista
Posts: 2847
Joined: Tuesday 30 March 2010, 15:49
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Jane Campion, Jean-Pierre Jeunet, Roman Polanski, Michael Powell, Emeric Pressburger, Tim Burton, Bernardo Bertolucci, Bob Fosse, Tarsem Singh, Woody Allen, Michel Gondry, Alfonso Cuarón, Wes Anderson, Spike Jonze, Terry Gilliam, François Truffaut, Hayao Miyazaki, Robert Rodriguez, Gus Van Sant, Dario Argento, Mark Romanek, Federico Fellini, Edgar Wright, Terrence Malick, Elio Petri, Brian De Palma, Sofia Coppola, Guillermo del Toro, Christophe Honoré, Todd Haynes, Paolo Sorrentino

Re: Oscar 2014 - Previsioni e News

Post by Orpheus » Monday 3 March 2014, 0:02

andros wrote:
Benoni wrote:
Orpheus wrote:La bestia nel cuore prodotto validissimo? AHAHAAHHAHAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHHA. No davvero, parliamone, una fiction da prima serata di rai uno.
Cesare deve morire, scadente e eticamente aberrante.

Tra l'altro La bestia nel cuore fu nominato all'oscar e La sconosciuta entrò in short list. Per cui hai trovato due esempi proprio sbagliati.

Ma poi scusate, Baaria? Film clichè definitivo che in amenica non è nemmeno stato distribuito mentre Io sono l'amore e La doppia ora successi negli stati uniti maggiori di quelli italiani.
Ho preso quei due film a titolo di esempio proprio per ribadire come possiamo vincere solo con un certo tipo di film, nient'altro.
Riguardo agli altri che hai menzionato, lì si tratta di cosa noi mandiamo, non di cosa loro voterebbero, e quella discussione è già stata affrontata più volte. Anche perchè ci vuole un bel coraggio a mandare Baaria :lol:
Questi discorsi lasciano il tempo che trovano per me. Quando fu scelto un altro film al posto di Malena, il film di Tornatore arrivò ad ottenere due nomination (colonna sonora e fotografia) e avrebbe certamente preso l'oscar se ci fosse stata un po' di lungimiranza da parte della commissione italiana. A di la del fatto che Baaria possa piacere o meno, ogni discorso su ciò che è meglio mandare si scontra con il fatto che il meccanismo di selezione è alquanto bizzarro e quasi mai premiano il film più meritevole (vedi negli anni recenti Gomorra o Il profeta)..
Malena non era candidabile perchè uscito dopo il 30 settembre e poi è stato candidato agli oscar direttamente quell'anno.
Image

User avatar
andros
Regista
Regista
Posts: 6182
Joined: Thursday 14 October 2004, 1:00
Sesso: Uomo
Location: New Haven - Connecticut
Contact:

Re: Oscar 2014 - Previsioni e News

Post by andros » Monday 3 March 2014, 0:06

Ulteriore dimostrazione della bizzarria di tali regole e dell'inutilità dei nostri ragionamenti
Video colonne sonore 2014: http://youtu.be/dGk3zSrB0t8

User avatar
Benoni
Regista
Regista
Posts: 3549
Joined: Saturday 31 May 2008, 20:07
Sesso: Uomo

Re: Oscar 2014 - Previsioni e News

Post by Benoni » Monday 3 March 2014, 0:35

Orpheus wrote:Fai discorsi completamente distorti da idee anti-sorrentiniane che si contraddicono da soli. Dici che vinciamo solo quando si fanno film che rispecchiano un'Italia clichè e poi dici che Gomorra sarebbe stato un vincitore meritevole (cosa c'è più di clichè italiano della mafia?), dici che quando mandiamo agli oscar film diversi dai clichè non veniamo calcolati quando citi proprio due film che son arrivati quasi al traguardo, se non hanno vinto sarà perchè c'erano film che son piaciuti di più, se fosse stato per una questione di rappresentazione dell'Italia non ci sarebbero nemmeno arrivati in shortlist e in nomination, no?
Beh, Orphy, se le critiche al mio discorso partono dal fatto che Gomorra è clichè allora siamo messi bene ;)

Locked

Return to “Premi, Festival Cinematografici e Anteprime”