Film in lingua originale al cinema

Tutto ciò che non trova spazio altrove può essere discusso qui
User avatar
Godfew
Regista
Regista
Posts: 8214
Joined: Friday 22 April 2005, 1:00
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Attuali: Takeshi Kitano, Roman Polanski, David Cronenberg, Sofia Coppola, Nanni Moretti, Clint Eastwood, John Carpenter
Oltretomba: Federico Fellini, Alfred Hitchcock, Elio Petri, Pietro Germi
Nell'oblio: John Landis
Film: Stranieri: Un mondo perfetto, Pulp Fiction, Un lupo mannaro americano a Londra, Il grande Lebowski, Blues Brothers
Italiani: La dolce vita, Il sorpasso, La grande guerra, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Profondo rosso
Location: Pesaro

Film in lingua originale al cinema

Post by Godfew » Monday 28 January 2013, 11:57

http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2013/01/28/news/film_lingua_originale-51432963/?ref=HRERO-1
finalmente qualcosa si muove, anche se ancora il fenomeno è limitato alle grandi città.
Image

Michele
Regista
Regista
Posts: 6629
Joined: Tuesday 16 November 2004, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Torino
Contact:

Re: Delir-Ioma (quelli del "c'è nessunooooooooooooooooo")

Post by Michele » Monday 28 January 2013, 14:58

Godfew wrote:http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2013/01/28/news/film_lingua_originale-51432963/?ref=HRERO-1
finalmente qualcosa si muove, anche se ancora il fenomeno è limitato alle grandi città.

Diciamo che hanno individuato un business aggiuntivo, che ha senso solo nei grandi centri dove c'è una certa richiesta. Avere una sala bloccata da un film in lingua originale potrebbe non essere un grande affare nelle piccole città.

L'ideale sarebbe passare ad una distribuzione completamente digitale, con la possibilità per i gestori delle sale di scegliere v.o. o doppiaggio di spettacolo in spettacolo... sarebbe un compromesso accettabile.

User avatar
FlatEric
Regista
Regista
Posts: 9704
Joined: Friday 5 November 2004, 1:00
Registi Preferiti: Tarantino
Burton
Film: Kill Bill
Contact:

Re: Delir-Ioma (quelli del "c'è nessunooooooooooooooooo")

Post by FlatEric » Monday 28 January 2013, 15:04

è vero, a Roma le proiezioni in v.o. si stanno diffondendo lentamente. speriamo bene.
Image

User avatar
Hawke
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 15719
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Location: Venezia/Firenze
Contact:

Re: Delir-Ioma (quelli del "c'è nessunooooooooooooooooo")

Post by Hawke » Tuesday 29 January 2013, 17:03

Miguel wrote:
Godfew wrote:http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2013/01/28/news/film_lingua_originale-51432963/?ref=HRERO-1
finalmente qualcosa si muove, anche se ancora il fenomeno è limitato alle grandi città.

Diciamo che hanno individuato un business aggiuntivo, che ha senso solo nei grandi centri dove c'è una certa richiesta. Avere una sala bloccata da un film in lingua originale potrebbe non essere un grande affare nelle piccole città.

L'ideale sarebbe passare ad una distribuzione completamente digitale, con la possibilità per i gestori delle sale di scegliere v.o. o doppiaggio di spettacolo in spettacolo... sarebbe un compromesso accettabile.

A Firenze la mia Fondazione (per conto della Regione) ha preso in gestione il cinema Odeon per dare una programmazione continua di qualità e in lingua originale, sempre. E vi devo dire che dopo 3 anni i risultati si sono visti anche a livello di incassi.
Avevamo dietro una bella macchina di comunicazione (che magari non tutti i cinema privati si sarebbero potuti permettere) ma un po' alla volta abbiamo smosso le acque.
Ora da Febbraio purtroppo il nostro contratto scade, il mio lavoro ne risentirà ma sono comunque felice di constatare che la vecchia proprietà (che ora riprenderà le redini) continuerà a puntare su una programmazione al 100% in vo e soprattutto che altri due cinema, al netto dei nostri incassi, hanno cominciato anche loro a dedicare una sala alla lingua originale.
Il risultato è che dopo tre anni qui a firenze abbiamo 2 sale che poriettano tutto in vo e un altra che proietta solo una o due giorni a settimana. Quindi almeno 2/3 scelte a settimana in vo che per una città relativamente piccola come Firenze è un traguardo notevole.
Image

User avatar
Quinton
Regista
Regista
Posts: 6480
Joined: Saturday 25 February 2006, 1:00
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Lynch, Eastwood
Location: Pesaro
Contact:

Re: Delir-Ioma (quelli del "c'è nessunooooooooooooooooo")

Post by Quinton » Wednesday 30 January 2013, 14:58

FlatEric wrote:è vero, a Roma le proiezioni in v.o. si stanno diffondendo lentamente. speriamo bene.

finalmente qualcosa si muove. forse tra 50 anni aboliremo il doppiaggio :(

User avatar
andros
Regista
Regista
Posts: 6182
Joined: Thursday 14 October 2004, 1:00
Sesso: Uomo
Location: New Haven - Connecticut
Contact:

Re: Delir-Ioma (quelli del "c'è nessunooooooooooooooooo")

Post by andros » Wednesday 30 January 2013, 18:52

Mi arrivano buone notizie anche da Catania, a quanto pare una piccola saletta che trasmette puntualmente i film più di nicchia o d'autore sta proiettando gli spettacoli in originale o doppiati a seconda dell'orario, bellissima iniziativa.
Video colonne sonore 2014: http://youtu.be/dGk3zSrB0t8

User avatar
Godfew
Regista
Regista
Posts: 8214
Joined: Friday 22 April 2005, 1:00
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Attuali: Takeshi Kitano, Roman Polanski, David Cronenberg, Sofia Coppola, Nanni Moretti, Clint Eastwood, John Carpenter
Oltretomba: Federico Fellini, Alfred Hitchcock, Elio Petri, Pietro Germi
Nell'oblio: John Landis
Film: Stranieri: Un mondo perfetto, Pulp Fiction, Un lupo mannaro americano a Londra, Il grande Lebowski, Blues Brothers
Italiani: La dolce vita, Il sorpasso, La grande guerra, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Profondo rosso
Location: Pesaro

Re: Delir-Ioma (quelli del "c'è nessunooooooooooooooooo")

Post by Godfew » Wednesday 30 January 2013, 19:21

ecco quella di alternare a seconda dell'orario potrebbe essere un buon compromesso per situazioni provinciali.
Image

User avatar
andros
Regista
Regista
Posts: 6182
Joined: Thursday 14 October 2004, 1:00
Sesso: Uomo
Location: New Haven - Connecticut
Contact:

Re: Delir-Ioma (quelli del "c'è nessunooooooooooooooooo")

Post by andros » Wednesday 30 January 2013, 20:42

Godfew wrote:ecco quella di alternare a seconda dell'orario potrebbe essere un buon compromesso per situazioni provinciali.

In che senso? Per i paesini di provincia? Andrebbe fatta per legge ovunque..
Video colonne sonore 2014: http://youtu.be/dGk3zSrB0t8

Michele
Regista
Regista
Posts: 6629
Joined: Tuesday 16 November 2004, 1:00
Sesso: Uomo
Location: Torino
Contact:

Re: Film in lingua originale al cinema

Post by Michele » Wednesday 30 January 2013, 21:41

Ho diviso la discussione dal c'è nessuno, potrebbe essere utile raccogliere qui i cinema che danno i film in lingua originale nella vostra città e tenere un elenco aggiornato nel primo post. Godfew, ti garba se lo editiamo a questo scopo?

Ecco magari si potrebbero anche integrare le segnalazioni con due righe di "recensione" della sala.

User avatar
misaki84
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 12646
Joined: Saturday 16 October 2004, 1:00
Location: Vicenza

Re: Delir-Ioma (quelli del "c'è nessunooooooooooooooooo")

Post by misaki84 » Thursday 31 January 2013, 0:32

Godfew wrote:ecco quella di alternare a seconda dell'orario potrebbe essere un buon compromesso per situazioni provinciali.


Il problema è che bisogna noleggiare 2 pellicole. Col digitale, che però farà chiudere diverse piccole sale di provincia, sarà più facile.
"What kind of bird are you?" - Moonrise Kingdom

User avatar
Orpheus
Regista
Regista
Posts: 2847
Joined: Tuesday 30 March 2010, 15:49
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Jane Campion, Jean-Pierre Jeunet, Roman Polanski, Michael Powell, Emeric Pressburger, Tim Burton, Bernardo Bertolucci, Bob Fosse, Tarsem Singh, Woody Allen, Michel Gondry, Alfonso Cuarón, Wes Anderson, Spike Jonze, Terry Gilliam, François Truffaut, Hayao Miyazaki, Robert Rodriguez, Gus Van Sant, Dario Argento, Mark Romanek, Federico Fellini, Edgar Wright, Terrence Malick, Elio Petri, Brian De Palma, Sofia Coppola, Guillermo del Toro, Christophe Honoré, Todd Haynes, Paolo Sorrentino

Re: Delir-Ioma (quelli del "c'è nessunooooooooooooooooo")

Post by Orpheus » Thursday 31 January 2013, 1:37

Quinton wrote:
FlatEric wrote:è vero, a Roma le proiezioni in v.o. si stanno diffondendo lentamente. speriamo bene.

finalmente qualcosa si muove. forse tra 50 anni aboliremo il doppiaggio :(

Mi auguro vivamente di no.
Image

User avatar
Godfew
Regista
Regista
Posts: 8214
Joined: Friday 22 April 2005, 1:00
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Attuali: Takeshi Kitano, Roman Polanski, David Cronenberg, Sofia Coppola, Nanni Moretti, Clint Eastwood, John Carpenter
Oltretomba: Federico Fellini, Alfred Hitchcock, Elio Petri, Pietro Germi
Nell'oblio: John Landis
Film: Stranieri: Un mondo perfetto, Pulp Fiction, Un lupo mannaro americano a Londra, Il grande Lebowski, Blues Brothers
Italiani: La dolce vita, Il sorpasso, La grande guerra, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Profondo rosso
Location: Pesaro

Re: Delir-Ioma (quelli del "c'è nessunooooooooooooooooo")

Post by Godfew » Thursday 31 January 2013, 10:30

misaki84 wrote:
Godfew wrote:ecco quella di alternare a seconda dell'orario potrebbe essere un buon compromesso per situazioni provinciali.


Il problema è che bisogna noleggiare 2 pellicole. Col digitale, che però farà chiudere diverse piccole sale di provincia, sarà più facile.

conosco uno che tratta film in distribuzione per una ventina di sale nelle marche e non mi parlava di noleggio, ma qualcosa tipo percentuali sugli incassi (con delle franchigie), quindi in teoria dando in più anche una pellicola in v.o. dovrebbe comunque garantire quel minimo prefissato. semmai il problema è il numero delle copie in v.o. con sottotitoli già integrati.
Image

User avatar
misaki84
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 12646
Joined: Saturday 16 October 2004, 1:00
Location: Vicenza

Re: Delir-Ioma (quelli del "c'è nessunooooooooooooooooo")

Post by misaki84 » Thursday 31 January 2013, 11:23

Godfew wrote:
misaki84 wrote:
Godfew wrote:ecco quella di alternare a seconda dell'orario potrebbe essere un buon compromesso per situazioni provinciali.


Il problema è che bisogna noleggiare 2 pellicole. Col digitale, che però farà chiudere diverse piccole sale di provincia, sarà più facile.

conosco uno che tratta film in distribuzione per una ventina di sale nelle marche e non mi parlava di noleggio, ma qualcosa tipo percentuali sugli incassi (con delle franchigie), quindi in teoria dando in più anche una pellicola in v.o. dovrebbe comunque garantire quel minimo prefissato.


Dipende da pellicola e distributori, di solito si paga un minimo + percentuali o, come dici tu, percentuale che però deve per lo meno raggiungere una certa cifra. Quindi con due pellicole ha due costi con un numero minore di proiezioni per pellicola. Senza contare che devi montare e smontare due pellicole (ma è il meno). La domanda del gestore di sala è: vale la pena?
"What kind of bird are you?" - Moonrise Kingdom

emil
Regista
Regista
Posts: 6419
Joined: Wednesday 26 January 2005, 1:00
Sesso: Uomo
Contact:

Re: Film in lingua originale al cinema

Post by emil » Monday 4 February 2013, 2:50

A Cagliari ci abbiamo provato in due..
La risposta c'è ma non è sufficiente.. Però noto che da parte delle persone c'è sempre molto più interesse e curiosità..
IOMA 2013. EDIZIONE 11.

User avatar
Orpheus
Regista
Regista
Posts: 2847
Joined: Tuesday 30 March 2010, 15:49
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Jane Campion, Jean-Pierre Jeunet, Roman Polanski, Michael Powell, Emeric Pressburger, Tim Burton, Bernardo Bertolucci, Bob Fosse, Tarsem Singh, Woody Allen, Michel Gondry, Alfonso Cuarón, Wes Anderson, Spike Jonze, Terry Gilliam, François Truffaut, Hayao Miyazaki, Robert Rodriguez, Gus Van Sant, Dario Argento, Mark Romanek, Federico Fellini, Edgar Wright, Terrence Malick, Elio Petri, Brian De Palma, Sofia Coppola, Guillermo del Toro, Christophe Honoré, Todd Haynes, Paolo Sorrentino

Re: Film in lingua originale al cinema

Post by Orpheus » Wednesday 6 February 2013, 13:41

Image

Locked

Return to “Off Topic”