Cinema in TV

Discussioni sul Cinema in generale e su tutti i film che non sono e non sono stati in concorso agli Italian Online Movie Avards
Locked
User avatar
Marco
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 10103
Joined: Saturday 26 November 2005, 1:00
Location: Napoli

Re: Cinema in TV

Post by Marco » Wednesday 26 December 2012, 23:24

Il re scorpione 2

User avatar
Marco
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 10103
Joined: Saturday 26 November 2005, 1:00
Location: Napoli

Re: Cinema in TV

Post by Marco » Thursday 10 January 2013, 14:35

"Kung Fu Dunk", simpatico e fummettoso film cinese senza pretese!

User avatar
Marco
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 10103
Joined: Saturday 26 November 2005, 1:00
Location: Napoli

Re: Cinema in TV

Post by Marco » Saturday 19 January 2013, 22:53

Tradimento, con Nino D'Angelo e Mario Merola...insomma avrete capito...un capolavoro! :lol:

User avatar
Marco
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 10103
Joined: Saturday 26 November 2005, 1:00
Location: Napoli

Re: Cinema in TV

Post by Marco » Friday 25 January 2013, 12:26

Mr. and Mrs. Smith...
...non lò'avevo mai visto! Mooolto carino

User avatar
Marco
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 10103
Joined: Saturday 26 November 2005, 1:00
Location: Napoli

Re: Cinema in TV

Post by Marco » Saturday 2 February 2013, 15:13

Mi sto rivedendo Mars Attack! Hahaha che spasso!

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: Cinema in TV

Post by sandrix81 » Saturday 2 February 2013, 17:24

Lo stavo rivedendo anch'io, con molta nostalgia pensando al Burton di oggi.
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

User avatar
Marco
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 10103
Joined: Saturday 26 November 2005, 1:00
Location: Napoli

Re: Cinema in TV

Post by Marco » Sunday 3 February 2013, 16:59

sandrix81 wrote:Lo stavo rivedendo anch'io, con molta nostalgia pensando al Burton di oggi.
Eh si ance se non ho ancora visto Frankieweenie e spero che lì sia davvero Burton!

User avatar
ermejofico
Regista
Regista
Posts: 1218
Joined: Monday 20 February 2006, 1:00

Re: Cinema in TV

Post by ermejofico » Wednesday 31 July 2013, 14:50

"Rusty il selvaggio": "Now we are tall, and Christmas trees are small" (come non dice M. Rourke).

User avatar
nicoburton
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 10777
Joined: Tuesday 17 January 2006, 1:00
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Tim Burton.
Film: Devo pensarci bene..è una lista da stilare attentamente...
Location: Toscana

Re: Cinema in TV

Post by nicoburton » Thursday 1 August 2013, 11:20

Marco wrote:
sandrix81 wrote:Lo stavo rivedendo anch'io, con molta nostalgia pensando al Burton di oggi.
Eh si ance se non ho ancora visto Frankieweenie e spero che lì sia davvero Burton!
Frankenweenie è straordinario.
Image

User avatar
sandrix81
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 14276
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Jean-Luc Godard, François Truffaut, Eric Rohmer, Sam Raimi, Ozu Yasujiro, Friedrich Wilhelm Murnau, Dziga Vertov, Buster Keaton, Ernst Lubitsch, Alain Resnais, Georg Wilhelm Pabst, Carl Theodor Dreyer, Alfred Hitchcock, Howard Hawks, Nicholas Ray, John Ford, Billy Wilder, Frank Capra, Sam Peckinpah, Peter Bogdanovich, Steven Spielberg, William Friedkin, John Carpenter, George A. Romero, Woody Allen, Nanni Moretti, Roberto Rossellini, Jean Renoir, Orson Welles, Max Ophuls, Jacques Tati, Kitano Takeshi, Kim Ji-Woon, Lars Von Trier, David Lynch, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, Jacques Rozier, Jean Rouch, Quentin Tarantino, Cameron Crowe, Brian De Palma
Film: I 400 COLPI (Truffaut, 1959), FAUST (Murnau, 1926), VIAGGIO A TOKYO (Ozu, 1953), SYMPATHY FOR THE DEVIL (Godard, 1968), IL RAGGIO VERDE (Rohmer, 1986), CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (Donen/Kelly, 1952), LA FINESTRA SUL CORTILE (Hitchcock, 1954), MANHATTAN (Allen, 1979), SENTIERI SELVAGGI (Ford, 1956), DARKMAN (Raimi, 1990)
Location: Bologna o Sambuceto?
Contact:

Re: Cinema in TV

Post by sandrix81 » Thursday 1 August 2013, 14:02

È il vero burton. Di oggi.
"Io ho letto il libro e se non ci fosse Gatsby, il romanzo non sarebbe stato scritto" (marlon-brando)

User avatar
ermejofico
Regista
Regista
Posts: 1218
Joined: Monday 20 February 2006, 1:00

Re: Cinema in TV

Post by ermejofico » Tuesday 13 August 2013, 15:27

"La maga delle spezie" Se vi interessasse sapere cosa combinano dalle parti di Bombay, NON cominciate con questo film.

User avatar
ermejofico
Regista
Regista
Posts: 1218
Joined: Monday 20 February 2006, 1:00

Re: Cinema in TV

Post by ermejofico » Friday 25 October 2013, 10:53

Rivisto l'altra sera "Un gelido inverno", già molto apprezzato al momento in cui era uscito in sala.
La monotonia visiva è voluta e sintomatica, l'effetto di vedere americani, BIANCHI, così poveri è senza dubbio scioccante e le dinamiche comunitarie cosi nuove (ruolo della donna, garanzie personali, refrattarietà assoluta all'autorità costituita non individuale ma di clan ecc...) sollecitano la curiosità dello spettatore. E' vero che c'è molto stile "indy": mai un grano di sporcizia, sottosviluppo impercettibile a livello fisico ecc... che a noi potrebbe apparire falso. Energica la Lawrence, era un po' il film del suo "lancio" non del tutto riuscito. Forse sarebbe stato meglio dare fiducia per nuovi progetti alla Granik.

User avatar
nicoburton
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 10777
Joined: Tuesday 17 January 2006, 1:00
Sesso: Uomo
Registi Preferiti: Tim Burton.
Film: Devo pensarci bene..è una lista da stilare attentamente...
Location: Toscana

Re: Cinema in TV

Post by nicoburton » Friday 25 October 2013, 15:02

sandrix81 wrote:È il vero burton. Di oggi.
E invece Frankenweenie dimostra che lo spirito e il cinema del Burton dei primi tempi non se ne è affatto andato. A mio avviso da dopo Sweeney Todd (cioè quando ancora seppur con cose migliori e altre peggiori era inattaccabile) ha dato vita ad un paio di progetti meno personali e vitali ma comunque buoni e eccessivamente bistrattati, per poi tornare a realizzare un progetto che non era ancora riuscito a sviluppare a pieno, e secondo me lo ha fatto benissimo. Non credo che Tim (almeno per ora) smetterà di prender parte a certi progetti "sbaraglia botteghino" ma sicuramente continuerà a realizzare opere più personali. Il prossimo film per esempio è un biopic con Christoph Waltz che mi pare assai lontano da progetti quali alice e dark shadow, che per me rimangono buonissimi film.
Image

User avatar
ermejofico
Regista
Regista
Posts: 1218
Joined: Monday 20 February 2006, 1:00

Re: Cinema in TV

Post by ermejofico » Friday 15 November 2013, 12:58

"Vittime di guerra". Probabilmente la cosa migliore che ha fatto Penn da attore.

badlands
Regista
Regista
Posts: 2021
Joined: Saturday 30 October 2004, 1:00

Re: Cinema in TV

Post by badlands » Saturday 16 November 2013, 23:21

come interpretazione o come film?

Locked

Return to “Cinema Off IOMA”