Cinema in TV

Discussioni sul Cinema in generale e su tutti i film che non sono e non sono stati in concorso agli Italian Online Movie Avards
Locked
User avatar
Naly
Premio alla Carriera
Premio alla Carriera
Posts: 12750
Joined: Friday 15 October 2004, 1:00
Registi Preferiti: Woody Allen, Paul Thomas Anderson, Stanley Kubrick, Alfred Hitchcock, Wes Anderson, Todd Solondz, Patrice Leconte
Film: Manhattan, Holy Smoke, Rocky horror picture show, Psycho, Magnolia
Location: Firenze
Contact:

Re: Cinema in TV

Post by Naly » Thursday 23 July 2015, 16:55

ermejofico wrote:"La giuria", Iris, seconda serata di ieri. Cousack, non ho mai capito perchè, non è mai (non è ancora) riuscito ad incontrare il film della vita, quello che ti fa passare da attore famoso e stimato a gigante. Qui, va bè, è preso in mezzo fra due mostri sacri e supergigionneggianti Hackman - Hoffman in piena sfida attoriale e diegetica, però neanche dove averebbe avuto via libera è mai riuscito a superare la soglia del "tipo". Anche in film molto riusciti (il recentissimo "Grand piano", il simpatico "Alta fedeltà" ecc...).
ma pensa! è un film che vidi al cinema che non ho mai rivisto. Mi piacerebbe rivederlo!
John Cusack è uno dei miei attori preferiti..però condivido quanto da te scritto. Non ha ancora fatto il "salto"
IOMA 2015

User avatar
ermejofico
Regista
Regista
Posts: 1218
Joined: Monday 20 February 2006, 1:00

Re: Cinema in TV

Post by ermejofico » Friday 24 July 2015, 11:53

“Io sono l’amore” di Guadagnino, dalle undici su Raicinque, domenica scorsa. E'abbastanza intrigante da farmi dimenticare che, a mezz’ora di distanza, comincia il vecchio “Poltergaist”, ma non abbastanza da tenermi sveglio dopo mezzanotte. C’è poco da vedere, d'altronde: un piano di ambientazione in esterno e poi lunghe inquadrature di dialoghi che costituiscono tutta la narrazione. U' improvvisa inquadratura azimutale a gran distanza della protagonista che “questa me la devi proprio spiegare”. Pacchianissimo invece il montaggio parallelo di dettagli dei corpi degli amanti e brani “micro” della natura selvatica circostante (il grillo che fa la capriola, chiudendo la lunga alternanza della sequenza, fa ridacchiare anche un po’).
Aveva messo insieme chissà come un supercast di nomoni (Tilda Swinton, ubiqua di questi tempi, Ferzetti, Rorvacher…) per una specie di Beautiful con cuoco. E gli fanno fare un altro film proprio di questi tempi!

User avatar
ermejofico
Regista
Regista
Posts: 1218
Joined: Monday 20 February 2006, 1:00

Re: Cinema in TV

Post by ermejofico » Wednesday 28 October 2015, 14:44

"Miele", ieri sera, Raicinque. 50% dialoghi improbabili, 50% immagini "poetiche" che non c'entrano una mazza. E poi Brassens sui titoli di coda per lisciare i francesi.

User avatar
ermejofico
Regista
Regista
Posts: 1218
Joined: Monday 20 February 2006, 1:00

Re: Cinema in TV

Post by ermejofico » Friday 30 October 2015, 14:35

"Là dove batte il cuore", ieri sera, Raimovie. Il film ha quindici anni ma ne dimostra centocinquanta. Il tornado si porta via i personaggi non appena hanno esaurito la loro funzione e l'origine paraletteraria è resa evidente dal pretestuoso moltiplicarsi delle trame parallele e dal ricambio continuo dei temi.
Seppellita l'arte e la realtà resta però il mestiere: si noti come con due angolazioni ben studiate (per includere alberelli spogliati) ed una scala a tre gradini "sul nulla" tutto quello che c'era da mostrare sulle conseguenze del disastro è "consegnato": in Italia abbiamo perso anche e soprattutto questa cinematograficità minima garantita.

Locked

Return to “Cinema Off IOMA”